I primi corsi online, sia che si trattasse di corsi per conseguire un diploma via web di geometra che una laurea a distanza, hanno cominciato a diffondersi una decina di anni fa.

All’inizio non erano in molti a dare fiducia a questi tipi di corsi, e sembrava impossibile che si potesse acquisire una adeguata preparazione avendo a disposizione classi e insegnanti esclusivamente virtuali.

Fino a 10 anni fa negli Stati Uniti i datori di lavoro erano ancora scettici nei confronti dei diplomati online, che erano considerato come studenti di serie B.

Oltre al timore di una preparazione non adeguata, i datori i lavoro non vedevano di buon occhio nemmeno il fatto che questi studenti non interagissero tra di loro; inoltre, essendo un tipo di approccio allo studio completamente nuovo, non si disponeva ancora di strumenti per verificare l’effettiva validità di questi diplomi.

Uno dei primi a formare i suoi studenti con i corsi online è stata un’azienda Cino-Americana chest handles manufacturer che attraverso i corsi online ha formato l’organico amministrativo, ottenendo degli ottimi risultati.

Con il passare degli anni il settore dei diplomi online si è allargato sempre di più, negli Stati Uniti come in Europa, e anche se non si può parlare di una effettiva equiparazione tra corsi virtuali e corsi reali, se non altro perché non tutti i tipi di corsi e diploma di laurea sono disponibili in via telematica, possiamo sicuramente affermare che si tratta di un settore in espansione.

Basta fare una breve ricerca in internet per scoprire come, negli USA, ma anche in Italia, si possa ormai trovare ogni tipo di corso online, da quelli per ottenere un diploma di perito turistico a corsi di lingua o informatica, fino ad arrivare a corsi di laurea veri e propri, offerti anche dalle più famose Università come la famosissima Harvard.

E la situazione italiana ricalca quanto avviene anche nel resto del mondo, dove accanto ad università più o meno sconosciute, che anzi sono cresciute proprio grazie ai corsi online, troviamo anche istituti prestigiosi e conosciuti in tutto il mondo.

Ma chi sono i frequentatori degli atenei virtuali, e soprattutto perché scelgono di seguire corsi online anziché con docenti in carne ed ossa?

Molti degli studenti che mirano al conseguimento di un diploma online sono over 30, che magari hanno già un’occupazione, alcuni anche una famiglia, e che non avrebbero la possibilità né il tempo materiale di seguire i corsi tradizionali. I corsi online, invece, offrono maggiore flessibilità, e non solo per quanto riguarda gli orari, ma anche perché permettono di studiare da qualsiasi luogo.

Per questo motivo sono particolarmente adatti a chi vuole prendere il tanto sospirato pezzo di carta, ma non avrebbe modo di farlo seguendo le vie più tradizionali. Con i corsi online si può ricevere tutto il materiale necessario via web, e preparare tutte le materie, senza dover mai varcare la soglia di un’aula reale.

Di sicuro però non è tutto oro ciò che luccica, e bisogna prestare particolare attenzione al corso che si sceglie, per evitare di incorrere in truffe e promesse di diplomi fasulli. Inoltre, alcuni potrebbero sentire la mancanza del contatto diretto con il professore e con gli altri alunni, che non si può ricreare virtualmente, ma se l’alternativa ai corsi tradizionali è non studiare per nulla, allora ben vengano i corsi che danno ad un maggior numero di persone la possibilità di apprendere e di tenersi aggiornati.